Riceviamo dal segretario generale L’Aquila Ugl Giuliana Vespa e pubblichiamo.

Carrefour, ora basta!!! ugl

Continuano le mortificazioni ai danni dei lavoratori del punto vendita Carrefour di Via Panella.

Nel pomeriggio di ieri una dipendente, iscritta e dirigente provinciale della Ugl, dopo aver ricevuto, nel giro di pochi giorni, continui cambi di turni e di sede lavorativa ha accusato un malore sul posto di lavoro.

E’ stato necessario l’intervento del 118 per il trasporto al pronto soccorso.
La diagnosi è stata di ”episodio sincopale durante l’orario di lavoro… con cardiopalmo in paziente con stress psicofisico”.

La dipendente è stata dimessa questa mattina con 20 giorni di riposo e cure.  Quanto sta accadendo da qualche mese in Carrefour è inaccettabile.

Giuliana Vespa

Giuliana Vespa

Nel 2017 appare semplicemente assurdo che dei lavoratori debbano subire vessazioni di ogni genere solo per aver deciso di aderire ad una sigla sindacale invece che ad un’altra.

Venerdì 21 Luglio, alle ore 11 presso l’Hotel Federico II° a L’Aquila, si svolgerà l’incontro, da noi richiesto, con i vertici aziendali ed  in quella sede pretenderemo il ripristino immediato di normali e civili condizioni lavorative. In caso contrario siamo pronti ad ogni forma di clamorosa protesta per tutelare i diritti e la salute di ogni lavoratore.

Print Friendly

Tags: , , ,