Dal 1° gennaio 2010 si pagano i sacchetti utilizzati per la frutta e la carne

Fonte adnkronos – Saranno a pagamento, proprio come le buste biodegradabili chieste alla cassa per portare a casa la spesa. Dal primo gennaio anche i sacchetti utilizzati per imbustare frutta e verdura, carne, pesce, affettati, ma anche prodotti di panetteria, dovranno essere pagati. Considerando che usare lo stesso shopper non sarà possibile, avendo i prodotti […]

leggi tutto »