Collaborare per la ripresa economica dei territori colpiti dal sisma.

Con questo spirito si è svolto questa mattina l’incontro a Palazzo Fibbioni tra il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, il vice presidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, e il Consigliere economico e commerciale dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca, Rudolf Durdik. All’incontro a Palazzo di città erano presenti anche il vice sindaco, Guido Liris, l’assessore alle Attività produttive Alessandro Piccinini e Roberto Romanelli, direttore del Tecnopolo biondid’Abruzzo.

Guido Quintino Liris

Guido Quintino Liris

Il rappresentante dell’ambasciata slovacca ha visitato i principali monumenti cittadini e il Tecnopolo aquilano, dichiarandosi disponibile a gettare le basi per una collaborazione fra Istituzioni e partner economici in grado di contribuire alla rinascita economica e sociale delle zone terremotate. “Ringrazio il Tecnopolo per aver
organizzato questa visita. – ha dichiarato il sindaco Biondi – Da tempo sta cercando di far incontrare il territorio e investitori stranieri pronti a scommettere su questa città. Insieme a Governo e Regione lo sforzo comune dovrà essere quello di trasformare L’Aquila non solamente sotto il profilo architettonico e urbanistico, ma anche economico e sociale.

Alessandro Piccinini

Alessandro Piccinini

Print Friendly

Tags: , , , , , ,