laquila città per le donneUn nuovo modo di pensare la città: uno spazio vivibile per la donna.

Le mamme, le moglie , le professioniste, nella sola giornata vivono il doppio degli spazi pubblici vissuti dagli uomini. Ma l’attuale modello progettuale della città è maschile. La donna quindi fa il doppio della fatica dell’uomo nel lavorare, essere madre e vivere in società. Quale migliore occasione per cambiare il corso alla storia quella di dover ricostruire il tessuto sociale e architettonico di una città ed è così che nasce L’Aquila città per le donne, un percorso di progettazione degli spazi e del sociale basata sulle esigenze femminili. Il progetto ideato da Futurefactory, ha tre obiettivi: la Ri-progettazione della città con lo sguardo femminile, la sicurezza e vivibilità dei luoghi pubblici e le pari opportunità in campo economico. Basato sul diritto alla città, cioè il diritto di accesso a strutture e servizi collettivi, il progetto riguarda sia lo spazio architettonico, sia lo spazio sociale. Il lavoro è basato su uno studio condotto in due quartieri. San Francesco un quartiere che, fortemente popolato e in posizione centrale, è l’esempio di un aggregato socio-economico della città tradizionale. L’altro quartiere è il progetto c.a.s.e. di Sant’Elia, un quartiere dormitorio che accomuna, senza integrare, diverse esigenze sociali e economiche. Per raccogliere i bisogni della popolazione femminile saranno avviate attività di progettazione partecipata. Partendo dai due quartieri si realizzerà un modello di progettazione al femminile poi replicabile in ogni luogo. L’obiettivo generale è studiare politiche per incentivare lo sviluppo dell’imprenditoria femminile e aumentare la presenza lavorativa delle donne al pari degli uomini. Una città a misura di donna, ma anche di madre e moglie. ad aprire la strada a questo progetto sono: Chiara, Claudia Pia, Ileana, Laura e Sara Sono partner del progetto l’assessorato alla cultura del Comune dell’Aquila, la Fondazione Carispaq, la Fondazione dell’Università degli studi dell’Aquila, l’Ance l’Aquila, Confindustria L’Aquila. Collabora al progetto Actionaid e hanno dato il loro patrocinio la consigliera di Pari Opportunità regionale, la Provincia dell’Aquila e Confcommercio L’Aquila www.laquilaperledonne.org

Print Friendly

Tags: , , , , ,