tirocinioLa Provincia di Chieti ha pubblicato un bando per la concessione di contributi finalizzati ad incentivare l’inserimento nel mercato del lavoro di inoccupati e disoccupati attraverso lo strumento dei tirocini formativi e di orientamento.

L’intervento è rivolto ai datori di lavoro pubblici e privati in qualità di “soggetti ospitanti”, con sede operativa nella Provincia di Chieti e con almeno un dipendente assunto a tempo indeterminato.

I tirocini non possono attivati per figure professionali per le quali siano stati effettuati licenziamenti negli ultimi 24 mesi e/o per le quali siano in corso procedure di cassa integrazione straordinaria e in deroga.
Parimenti non possono essere attivati per sostituire il personale dipendente e/o lavoratori assenti a vario titolo (ferie, maternità, servizio civile, malattia).

Gli aspiranti tirocinanti devono essere residenti nella Provincia di Chieti ed avere massimo 29 anni, inoltre devono:

  • essere iscritti negli elenchi anagrafici di uno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Chieti con lo status di “inoccupato” o “disoccupato”;

  • essere in possesso di reddito familiare ISEE non superiore a15.000 euro.

Sono finanziabili i tirocini aventi una durata massima di 4 mesi da concludersi entro il 31 dicembre 2013.

L’indennità mensile del tirocinio, pari a 600 euro, è interamente a carico della Provincia che si farà carico anche della copertura assicurativa dei tirocinanti (INAIL e Responsabilità civile).

La domanda di partecipazione può essere inviata entro il 28 giugno 2013 secondo una delle seguenti modalità:

  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzotirocini.lavoro@pec.provincia.chieti.it;

  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo:

    Provincia di Chieti Settore n. 4
    Via Spaventa, 29
    66100 Chieti

Print Friendly

Tags: , ,