Diciamola tutta

Dedicato a tutti noi che non balliamo il tango

Era quasi l’alba e tornavo a casa dopo una serata a base di tango argentino, una serata spesa all’insegna della curiosità per un ballo che non pratico, per una musica che non mi appartiene. Il lettore cd mi faceva compagnia in auto con una canzone di De Gregori: passato remoto. E così ho provato ad […]

leggi tutto »

 
 

Acqua, ci penserà …il popolo!

Al solito il Festival di San Remo… pardon, il Festival dell’acqua , serve solo a far da vetrina. Un mare di blablabla e di buoni propositi in cui l’ipocrisia la fa da padrona. Sentire il Presidente Gianni Chiodi bacchettare i sindaci rei, a suo dire,dell’allegra finanza nella gestione della risorsa idrica abruzzese è veramente paradossale. Se Chiodi […]

leggi tutto »

 
 

Il marketing geniale: God save The Beatles

di Piero Cerolini – Chissà quanti nemici tra i musicisti mi farò con questo articolo e non è per mitigare le critiche dei lettori se preciso di essere da sempre uno dei più devoti seguaci dei Fab Four, conosco tutte le loro canzoni, testi e spartiti, ho studiato parecchi libri e visionato ore ed ore […]

leggi tutto »

 
 

Povero Re, e povero anche … il falconiere

di Piero Cerolini – Tra le meraviglie della natura c’è un animale bipede ed alato, velocissimo nelle sue picchiate, un rapace elegante dal piumaggio regale (gli egiziani lo presero come simbolo delle reincarnazioni per le proprie divinità, era lui stesso una divinità, in lui vedevano il dio Horus, il dio del sole), abilissimo cacciatore, dalla […]

leggi tutto »

 
 

Evoluti per non comunicare

di Piero Cerolini – Se domandi a qualcuno di pronunciarsi a proposito della comunicazione puoi scommettere che questo comincia a tirare fuori parole tipo web, blog, media, press, on-line ed altre perversioni mediatiche. Ma che la comunicazione è anche farsi capire, guardarsi in faccia, verificare di essere stati capiti, se lo ricorda più nessuno? La […]

leggi tutto »

 
 

Andiamo a scoprire l’acqua calda

di Piero Cerolini – L’altro giorno in cucina ho avuto l’ennesima controversia con mio padre, abile cuoco quasi novantenne, su come si cuoce la pasta. Niente da fare, non mi è bastato di aver sostenuto vari esami di chimica all’università, per lui sarò sempre uno studente impiccione, presuntuoso e saputello. Bocciato. Poi lo stesso argomento […]

leggi tutto »

 
 

Pile, la carica c’è ma non si vede

di Piero Cerolini – La pila non è altro che è un dispositivo progettato per convertire l’energia chimica in energia elettrica. Non è di certo un prodotto ecologico, né di poco valore aggiunto, per questo nel tempo le grosse multinazionali se ne sono impadronite imponendo le tecnologie, le potenze, gli standard, i prezzi e, quale […]

leggi tutto »

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
table lamps