popolazione-istatDal 2002 al 2012 in provincia dell’ Aquila la popolazione è cresciuta dello 0,2% raggiungendo i 298.087 residenti.

L’aumento più accentuato, in termini percentuali, si è registrato tra gli “over 65″ con un +2,2% rispetto al 2002.

La categoria “senior”, di quasi 62mila abitanti, rappresenta il 20,6% rispetto al totale della popolazione aquilana (+0,4%; nel 2002 era il 19,8%). La crescita e la maggiore incidenza, seppur lieve, degli over 65 sulla popolazione, rispetto al 2002, sono quindi gli aspetti più significativi evidenziati dall’analisi e seguono il trend registrato a livello regionale.

La classifica delle province della regione con l’incidenza più alta di over 65 sulla popolazione locale vede nell’ordine Chieti con il 21,2% di anziani (82.147), L’Aquila con il 20,6% (61.544), Pescara con il 20,3% (63.767) e Teramo con il 19,9% (60.971).

Queste le prime evidenze che Exposanità (Bologna 21-24 Maggio 2014) ha tratto dalla rielaborazione degli ultimi dati Istat sulla popolazione dell’Abruzzo per fornire indicazioni importanti sul tema della terza età.

Print Friendly

Tags: , , , , , , , , , , , ,